Conservazione Digitale

Conservazione digitale: di che cosa si tratta?

Conservazione digitale: di che cosa si tratta?

(fonte www.agid.gov.it).

“La conservazione è l'attività volta a proteggere e custodire nel tempo gli archivi di documenti e dati informatici.
Il sistema di conservazione, come previsto dall’art.44 del CAD, garantisce autenticità, integrità, affidabilità, leggibilità e reperibilità dei documenti informatici”

Il termine conservazione digitale viene specificatamente utilizzato nel caso di documenti in origine digitali che devono essere conservati, per mantenerne la validità, nello stesso formato.

Firma digitale: lo strumento per firmare e attribuire valore legale a un documento

Firma digitale: lo strumento per firmare e attribuire valore legale a un documento

La tecnologia che consente di attribuire paternità, integrità e riservatezza ai documenti elettronici prodotti con strumenti informatici è la firma digitale.

CompEd è stata la prima società a rendere disponibile sul mercato una linea completa di prodotti conformi ai requisiti della legge italiana per la firma digitale e per i documenti informatici con valore legale.

Per saperne di più: https://comped.it/firma-digitale

Scegli tu come gestire la conservazione digitale in base alle tue esigenze!

Global Document System

Global Document System

Software completo che consente di effettuare la conservazione digitale in house oppure trasmettere automaticamente i documenti archiviati al sistema accreditato AgID di CompEd Servizi.

Scopri di più

PEC Valore Certo

PEC Valore Certo

Il servizio conservazione a norma delle PEC e di protezione del loro valore legale nel tempo.

Scopri di più

Servizio di Conservazione Digitale del Libri Contabili (e altri documenti)

Servizio di Conservazione Digitale del Libri Contabili (e altri documenti)

Riservato ai Commercialisti.

Scopri di più

Acquista

Servizio di Conservazione delle Fatture Elettroniche e delle relative notifiche

Servizio di Conservazione delle Fatture Elettroniche e delle relative notifiche

Per piccole imprese e Professionisti.

Scopri di più

Servizio di Conservazione dei corrispettivi delle Vending Machines

Servizio di Conservazione dei corrispettivi delle Vending Machines

Per adempiere ai requisiti di conservazione del decreto legislativo n.127/2015.

Scopri di più

Acquista

Servizio di Conservazione altri Documenti

Servizio di Conservazione altri Documenti

Scopri di più

Vuoi saperne di più sulla conservazione digitale? Consulta la nostra FAQ

Che cos’è la conservazione digitale? +

La conservazione è l'attività volta a proteggere e custodire nel tempo gli archivi di documenti [e dati?] informatici.

Il sistema di conservazione, come previsto dall’art.44 del CAD, garantisce autenticità, integrità, affidabilità, leggibilità e reperibilità dei documenti informatici

Qual è la differenza tra conservazione sostitutiva e conservazione digitale? +
  • Conservazione sostitutiva: terminologia utilizzata fino a qualche anno fa per indicare, in generale, il processo di dematerializzazione di un documento cartaceo. Una volta che il documento era disponibile in formato digitale, doveva poi essere conservato in ambiente digitale.
  • Conservazione digitale: termine che viene invece utilizzato attualmente per indicare sia la conservazione di documenti digitali creati da un originale cartaceo, sia la conservazione di documenti che sono digitali già dalla loro origine.
Quali strumenti sono necessari per conservare i documenti a norma? +

Gli strumenti che consentono di produrre e conservare digitalmente i documenti fiscali (fatture, libri contabili etc) sono:

  • la firma digitale;
  • il riferimento temporale;
  • la marcatura temporale.

A partire da queste date le PA non hanno più potuto accettare fatture emesse in forma cartacea e gli è stato vietato il pagamento di fatture che non fossero in formato elettronico.

Qual è la differenza tra archiviazione e conservazione? +

L’archiviazione di un documento consiste nella sua memorizzazione su un supporto (cd, dvd,PC etc). Il documento può essere un documento digitale in origine oppure può essere una scansione di un documento in origine cartaceo.

La conservazione digitale è un processo successivo all’archiviazione che consiste nel conservare appunto documenti di varia natura, anche quelli che erano all’origine cartacei. Implica quindi la sostituzione della conservazione su carta con la conservazione in modalità digitale anche per quei documenti che, in origine, erano cartacei.

La conservazione digitale, al contrario della semplice archiviazione digitale, è disciplinata dalla legge e in particolare dall’art. 44 del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e da altri decreti attuativi successivi.

SCOPRI DI PIU'

Se sei una Software House o un System Integrator?

Sei alla ricerca di un'interazione automatica dei tuoi sistemi con l'archivio dei documenti conservati?

Scegli Century Cloud: il Servizio di Conservazione conforme alle norme AgID, accessibile tramite web services.

Clicca qui per maggiori informazioni.

CompEd Servizi: la sicurezza di un Conservatore Accreditato AgID

AgID, l'Agenzia per l'Italia Digitale, è il soggetto che ha definito le modalità operative di realizzazione dell'attività di conservazione (natura e funzione del sistema, modelli organizzativi, ruoli e funzioni dei soggetti coinvolti, descrizione del processo) e consente di conseguire i riconoscimenti più elevati in termini di qualità e sicurezza, prevedendo l'iscrizione delle Aziende che riescono a ottenere tali riconoscimenti in un apposito elenco pubblico.
Le modalità per l'accreditamento e per la vigilanza sono state ridefinite da AgId stessa con la Circolare n. 65/2014 (G.U. n. 89 del 16/04/2014) che abroga la precedente circolare di DigitPA n. 59 del 2011.
CompEd Servizi è Conservatore Accreditato AgID e grazie all'iscrizione all'elenco pubblico di AgID, ha la possibilità di erogare il servizio di conservazione digitale anche alle Pubbliche Amministrazioni, secondo quanto stabilito dall' 5, comma 3, del DPCM 3/12/2013 (le PA che affidano a fornitori esterni il processo di conservazione sono obbligate a rivolgersi a Conservatori Accreditati).